Il Protocollo d'Intesa per la Tutela dei Minori tra l'Ambito Territoriale Sociale n.15 e il Distretto Sanitario Area Vasta 3, approvato con Deliberazione del Comitato dei Sindaci n. 23/2013, prevede la riorganizzazione dell' Équipe integrata Ambito-Distretto istituita ai sensi della D.G.R. n.1896/2002 e della D.G.R. n.869/2003 (indirizzi per la creazione di una rete di interventi in materia di adozione e affidamento familiare).



L’ Équipe integrata Ambito-Distretto per la tutela dei minori è formata da personale del Consultorio familiare di Macerata, dell’ATS 15 e dei Comuni dell'ATS n. 15 ed è composta dalle seguenti tre sub-équipe che interagiscono fra loro:

- la sub-équipe adozione nazionale ed internazionale,

- la sub-équipe integrata affido familiare,

- la sub-équipe territoriale.

 

In particolare la sub équipe integrata per l’affido familiare (Equipe Affido) è composta dallo Psicologo dell’area Vasta 3 e dall’Assistente Sociale part-time dell’ATS 15 ed opera nel territorio dell’ATS 15.

Fanno parte dell’équipe anche le Associazioni del privato sociale presenti sul territorio operanti in tema di affido (Associazione ACSIM, Associazione “Mondo Minore”, Associazione “Piombini Sensini”, Associazione “La Goccia”, Associazione “Scuola di Discussione”, “Il Cerchio Magico”). Queste ultime partecipano all'équipe per individuare azioni congiunte relative al sostegno alla genitorialità, promozione della cultura dell’affido e del mutuo aiuto.

 

 L'Equipe Affido, in particolare:

Attiva e gestisce lo “Sportello Affido” presso il Consultorio Familiare;

- Promuove sul territorio dell’ATS 15 la cultura dell’affido familiare anche attraverso l’attività delle Associazioni presenti sul territorio;

Reperisce e seleziona famiglie disponibili all’affidamento familiare;

- Conduce lavori di gruppo e percorsi di preparazione alle famiglie disponibili all’affido familiare;

- Abbina famiglie affidatarie e minori, in collaborazione con i servizi sociali territoriali titolari del caso;

- Sostiene e prende in carico il nucleo familiare affidatario anche attraverso incontri di gruppo;

- Relaziona periodicamente al Servizio richiedente l’intervento sui minori in affido;

- Collabora con la banca dati regionale;

- Verifica e valuta le attività svolte.

 

La sub-équipe integrata per l’affido familiare ha sede presso i locali del Consultorio Familiare di Macerata – Largo Belvedere Sanzio n. 1 -.

Ai fini della promozione dell’affido familiare l'Equipe gestisce lo  “Sportello Affido” presso il Consultorio Familiare di Macerata, aperto il giovedì con orario 8-14 (0733/2572022), per fornire informazioni di base, chiarimenti e notizie a tutti coloro che sono interessati alla tematica dell’Affido Familiare.

 

La sub-équipe integrata è un servizio che si rivolge sia a chi già vive l’esperienza dell’affido familiare ma anche a coloro che vogliono aprirsi a tale realtà, dando la propria disponibilità ad accogliere un minore per un determinato tempo.

 

Le famiglie e/o i single che intendono fare l’esperienza di affido saranno invitati a seguire un percorso di conoscenza individualizzata e di valutazione con gli operatori dell’équipe attraverso colloqui periodici. In caso di esito positivo la famiglia e/o la persona potrà essere inserita in un apposito elenco di soggetti disponibili, a cui i servizi potranno far riferimento per l’eventuale abbinamento con un minore.

 

 

 

Il legame che unisce la tua vera famiglia non è quello del sangue,

ma quello del rispetto e della gioia per le reciproche vite.

Di rado gli appartenenti ad una famiglia crescono sotto lo stesso tetto.

 

(Richard Bach)

News

Pubblicazioni