Il progetto Eurodesk 2016 (in continuità con le precedenti annualità) è finalizzato alla diffusione capillare nel territorio delle informazioni sulle opportunità europee per i giovani,  favorendo l’accesso dei giovani alle opportunità di mobilità (studio, lavoro, formazione, volontariato, conoscenze, esperienze, ecc.) offerte loro dai programmi comunitari.



Eurodesk è un servizio diffuso su tutto il territorio europeo per supplire alla distanza (geografica e di linguaggio) tra i destinatari finali dei programmi europei in favore dei giovani e le fonti di informazione sugli stessi. È una rete permanente di strutture e centri dove personale specializzato veicola gratuitamente informazioni aggiornate, attendibili e facilmente comprensibili, ai giovani, agli operatori e a tutti coloro che, a vario titolo, si occupano del mondo giovanile.

A livello europeo la rete è coordinata da un centro risorse e documentazione sito a Bruxelles (Ufficio Europeo Eurodesk), che mantiene diretti contatti con la Direzione Generale Istruzione e Cultura della Commissione Europea e con il quale si interfacciano le 33 strutture nazionali di coordinamento (punti nazionali). La rete europea utilizza una intranet propria per comunicare e condividere strumenti e strategie di lavoro.

Le attività progettuali previste dal progetto EURODESK 2016 sono le seguenti:

- Adesione alla Rete Italiana Eurodesk: tale adesione consente l’acquisizione di tutte le informazioni sulle opportunità europee per i giovani e l’interazione con gli altri punti locali decentrati e con il punto nazionale.L'ATS 15 aderisce alla rete Eurodesk in qualità di "Agenzia per la Mobilità Educativa Transnazionale dei Giovani" con formazione, supporto e strumenti atti a fornire servizi di informazione, promozione e orientamento sui programmi europei di interesse per i giovani;

Sportello di Mobilità Giovanile: gestione dello Sportello (presso cui vengono svolte tutte le attività dell'Agenzia per la Mobilità Educativa Transnazionale dei giovani) da parte di una Associazione specializzata in materia.

Lo Sportello è aperto nei seguenti orari:

- martedì, 15-19

- mercoledì e giovedì, 10-14;

Europ@scuola: incontri (di circa due ore) con gruppi classe delle scuole secondarie di secondo grado che daranno la propria adesione. I temi trattati (con metodologie che coinvolgeranno i ragazzi in maniera attiva) saranno quelli della cittadinanza europea, dell’Europa e delle sue Istituzioni, e, soprattutto, delle numerose opportunità di mobilità educativa che i ragazzi possono cogliere per studiare, formarsi e lavorare all’estero;

-  Potenziamento attività informativa: attività informativa presso i Comuni dell’ATS n. 15 in occasione di iniziative per i giovani svolte presso i diversi Comuni.

 

Per maggiori informazioni: http://www.stradedeuropa.it//

News

Pubblicazioni